'
Le caratteristiche
Denominazione: 1/2 KVR di Roure. Val Chisone frazione Castel del Bosco
Lunghezza: 2090 metri. altitudine di partenza: 1330 m ; altitudine di arrivo: 2330 metri
Terreno :
5% sterrato, 95% sentiero di montagna
Dislivello totale in salita :
467 m
Dislivello totale in discesa : zero assoluto
Descrizione:
 
Il ritrovo è a Roure nella frazione Castel del Bosco presso la struttura del Gruppo Sportivo Locale
La partenza avviene all'inizio del ponte del Chisone. Si percorre dunque il ponte e si svolta a sinistra sulla larga sterrata che risale il versante idrografico destro della Vallata verso le borgate di Pua e Meison
Sono, dalla partenza, 400 metri di percorso pressochè pianeggiante... finchè si raggiunge, sulla destra l'inizio della mulattiera. Da qui la musica cambia. La mulattiera è in pratica la scorciatoia della carrellabile che incontreremo più volte durante la salita. Il primo tratto della mulattiera acciotolata non è ripidissimo e molti riescono a correre. Si incrocia una prima volta la sterrata ma subito si riprende il sentiero che diventa più ripido. La corsa cede progressivamente alla marcia alpina. A mano a mano che si sale il sentiero diventa sempre più impegnativo e le pendenze incominciano ad essere importanti. Si incrocia nuovamente la carrozzabile per due volte prima di iniziare il tratto finale che è veramente duro.
La salita procede su sentiero sempre più ripido nel bosco. Si attraversa nuovamente la strada due volte e si entra nella borgata Pua passando in mezzo alle baite in un tratto molto suggestivo. Il sentiero uscendo dalla borgata con curva a destra s'impenna ancora di più. Si attraversa un ultima volta la carrozzabile e si rientra sul sentiero che si restringe e diviene ancora più ripido. Si raggiungono le baite della borgata Meison. Un ultima rampa ripida su prato e si raggiunge il traguardo

 

 

 
Il tracciato
 
 

 

 

Foto del percorso
Ritrovo a Roure (frazione Castel del Bosco) presso il Gsr Roure
La partenza effettiva avviene dal Ponte sul Chisone
veduta del Chisone dal ponte dove inizia la gara
dopo il ponte si prende a sinistra e si percorrono 300 metri su strada sterrata pressochè pianeggiante
 

 

Roure

Roure (Roure in occitano; Rore in piemontese; si pronuncia sempre ['rure]) è un comune sparso italiano di 966 abitanti della città metropolitana di Torino, in Piemonte.

Si trova in Val Chisone, fa parte della Comunità Montana Valli Chisone e Germanasca ed è situato nel territorio delle Valli occitane.

Il toponimo deriva dalla parola "roure", che in lingua occitana significa letteralmente "rovere, quercia", la quale a sua volta proviene dal sostantivo latino robur-roboris, che indica "forza", "potenza", "resistenza" e "durezza", proprio come il legno di quercia o rovere, ed ha la medesima origine latina dei termini "robusto" e "robustezza".

Nel periodo fascista il nome del comune, ritenuto erroneamente francese e comunque non abbastanza italiano, fu mutato dapprima in "Roreto" nel 1937 e poi in "Roreto Chisone" nel 1939, con conseguente perdita dell'etimo originario, ma fu mantenuta la quercia nello stemma comunale.
Tale nome rimase invariato fino al 1975, quando gli abitanti approvarono con un referendum la decisione delle autorità comunali di ripristinare l'antica denominazione.


 

 
 

Lista Descrizione Percorsi Gara

 

Home Page