L'ambiente delle gare è un ambiente allegro dove spesso si sorride e ci si prende bonariamente in giro... Prima e dopo la gara...durante la competizione invece ...

"Sono due settimane che ho un dolore alla schiena... e non mi alleno. Oggi è già tanto se arrivo al traguardo". Pum! Pronti, Via e il malato scompare fra i primi...

"Oggi la prendo con calma. Mi metto dietro al gruppo e passeggio"... Fotografato al traguardo piegato in due con bava alla bocca..

 

Pellerina Quiz sfottò

Alla fine della gara, un nostro podista (in mutande mentre si cambiava di fianco al gazebo) ha visto un altro podista del None ancora impegnato sul rettilineo finale e gli ha gridato a mò di amichevole sfottò:

Io ho già fatto la doccia!!

vogliamo sapere:

1. chi è l'autore dello sfottò

2. chi era il destinatario all'arrivo?

3. come si è presentato dopo l'arrivo questo destinatario?

Scrivi la risposta alla Podistica None

Mario Vruna: Secondo me, in dirittura di arriva era il The Best for President..

Il presidente c'entra sempre!!! ma la risposta è sbagliata

Beppe Pavese: Sono il podista che, masochista ed autoflagellante, dopo aver tagliato il traguardo, primo degli ultimi dieci, ha detto al podista, mutatis mutandis, che lui, nel frattempo, aveva già potuto farsi la doccia. Entrando nel gazebo, per almeno un pò di autostimaa, ho poi esclamato: "Meglio tardi che mai!" Saluti. Beppe Pavese

colpo di scena: questa è nuova e non la sapevo! e non è la soluzione corretta.. evidentemente sta battuta della doccia è piaciuta ed è stata rimbalzata ad un podista che è arrivato dopo di Pavese...

visto che non avete indovinato vi do io (io chi?) la risposta : chi ha urlato : Dai che ho già fatto la doccia, ero Io (lui chi è??) , all'indirizzo del MITICO WALTER ALBERTIN che stava arrivando, GRANDE WALTER non mollare mai, un saluto a tutti

Notare l'ambulanza pronta ad intevenire per ogni eventualità...


Quando il Podista ..esagera!!

 

Il prototipo standard del podista è quello di un atleta pacato, saggio che difficilmente compie imprudenze.. Sempre attento alla prevenzione se succede un problema sa prenderla con filosofia e aspetta con pazienza il completo recupero..

può capitare però, che la smania di migliorarsi, la voglia di battere quell'avversario che è sempre davanti e ti sorride in faccia il suo miglior piazzamento porti il podista ad .. esagerare!!

Mario Vruna è anni che partecipa a tutte le gare.. domenicali, serali, pomeridiante, in pista, su strada, campestri e montagna. Un grande appassionato vero e genuino che dedica anche parte del suo tempo alla Podistica. Da un pò di tempo gli si verifica una cosa strana... a circa un km dal traguardo la sua personalità si sdoppia in senso ostinato contrario. Un metro avanti e uno indietro.. e il traguardo non arriva mai...

Preoccupato da questa situazione si è prontamente rivolto al nostro preparatore mentale Occolab il quale però in questo momento non è in grado di aiutarlo.. ha tarabascato con le energie cosmiche e si è ritrovato sottosopra

si è chiuso un una profondissima meditazione zen dai contorni cosmici vegliato dal fido Occihc

quanti di Voi si sono chiesti come diavolo fa Tiziano Paulon MM70 d'assalto? la domenica ti fa un km verticale, il martedi partecipa ad una serale, il venerdi un collinare e la domenica una mezza maratona.. per poi riprendere imperterrito la settimana dopo?

Lo abbiamo seguito di nascosto nei suoi allenamenti in montagna con un drone e abbiamo beccato la verità: è riuscito a creare 3 PaulonCloni che manda alle gare una volta uno una volta l'altro. Il problema è che i cloni si sono ribellati e vogliono tutti partecipare a tutte le gare. 4 Paulon Tiziano contemporaneamente alla stessa gara non è possibile!!! pare che i 3 cloni siano venuti alle mani fra di loro.. ed essendo Tiziano ex pugile imbattibile vi lascio immaginare come è andata a finire

Ad majora, ad Majora, ad Majora, ad Majora

Giletta Giovanni è il presidente della Podistica None. La Podistica è una parte di Lui e i podisti della squadra sono un pezzo del suo cuore. Ha sempre un pensiero per tutti Noi.

Stufo però di essere sempre nelle retrovie ha pensato bene di andare in palestra con continuità e assumere dosi massicce di proteine: ha esagerato: ecco il risultato

il fatto è che dopo la cura....va più piano di prima...

Loreto Di Rienzo e una persona pacata, riflessiva, mai una parola fuori posto. Domenica ha partecipato alla Vivicittà partendo con un occhio bendato per proteggere una fastidioso ascesso all'occhio destro. Ma.. durante la gara, forse a causa del ristretto campo visivo,ha prima impattato contro un asta, poi ha picchiato la testa contro una sporgenza infine si è inciampato su uno scalino... ma si è sempre rialzato e ha Terminator la gara in questo modo!!

anche questa'anno Marco Boglione è entrato di diritto nella pregiatissima collezione di figurine Podisti Infortunati. Da quando ha iniziato a correre nel 2001 non è mai mancato un anno, militando in diverse società: Podistica infiammati, Runner stirati, ContrattiRun, ElongaRun, partecipando a corse di grande prestigio: Corri dal Fisioterapista, Corsa con lo stiramento, Fascite Plantare Run, etc distinguendosi sempre per le sue ottime performances. Nel 2016 è stato fatto Membro Onorario del Centro di Medicina dello Sport

Ho parlato a lungo con Marco... vi saluta tutti.. dificilmente lo vedrete al nastro di partenza di una gara su strada.. per lo meno nel 2016. Mi ha detto che vuole provare ad allenarsi per fare le gare di salite dove principalmente si marcia o si corre molto lentamente. So che si allena principalmente con la mtb in solitaria sui sentieri del monte San Giorgio

Inviate una mail per commentare.....

Mario Vruna: Marco,non so come ti vengono tutte queste frasi (si vede che sei uno che ha studiato) comunque sei sempre un grande.Ti aspetto sui campi di gara.

Webmaster: grazie Mario.. sai mi hai fatto venire in mente quella canzone di Gipo Farassino.. Serenata Ciucatona in Piemontese... che ad un certo punto dice.. Geometra? lei c'ha la faccia da muratore ma si vede cha ha studiato!

Valter Balocco: Mi era venuto qualche dubbio che fra i nostri podisti ci fosse qualche metaumano ed ecco svelato l' arcano difatti mi sembrava di vedere all' arrivo qualche podista che sembrava un ologramma ma davo la colpa agli occhiali. Per quanto riguarda il presidente ecco perché é sempre circondato da donne... se non ci credete guardate le foto all' arrivo di Vivicitta' comunque bisogna indagare a fondo perche ci sono alti podisti nascondono qualcosa.

Tiziano Paulon: Il nostro Web Master, conferma che la realtà virtuale supera a volte la fantasia, (o viceversa ) toccando l' acme della creatività , superandosi nonostante i guai fisici che lo affliggono, in voli Pindarici estremi, i Protagonisti ringraziano per tanta attenzione ! P.S. S. Giorgio è un ottima palestra per podisti e ciclisti, purtroppo adesso penalizzata Dalla vile Processionaria, che gli Dei ,proteggano almeno in questo frangente il Nostro prezioso Cantore !!!! Ad maiora !!! T. Paulon

Webmaster: Cantami o diva del pelide Achille..no lascia perdere il tendine d'Achille per carità.... Sul San Giorgio la processionaria ormai è scesa dai mortiferi nidi che crea sui pini e si sta interrando per prepararsi a diventare farfalla..

Franceso Romeo: Il presidente, sotto la cintola, pero' e' un po' sottodimensionato......

Giovanni Giletta: ciao a tutti, intanto faccio i complimenti al nostro Webmaster ( Marco Boglione per i nuovi che non lo conoscessero) la sua fantasia nel trovare spunti per vivacizzare il NOSTRO sito è infinita..

vorrei far notare a Francesco che con tutti i muscoli che ci sono, proprio quello dovevi guardare, comunque grazie per il sottostimato, un imbocca al lupo a tutti, a chi sta bene di andare sempre più forte e a chi ha qualche acciacco piccolo o grande di rimettersi in fretta, non scordate due date 24/04 LA NOSTRA GARA e 08/05 CAMPIONATI ITALIANI MASTER A BORGARETTO, vi vogliamo TUTTI presenti

 

Quiz 2016 N° 1 Gli intusi

Individuate gli intrusi di questa serie fotografica in cui il nostro (fiero) fotografo faticava a staccarsi dalle nostre 3 splendide podiste...

una mano di un podista misterioso indica l'alto dei cieli...

l'intruso è forse Miky Mouse?

un accappatoio come scappatoia... (e una delle tre podiste si è addormentata davanti all'obbiettivo!!)

Francesco de Gregori con cappello e occhiali scuri? ma le podiste sono solo più due!!!

se volete inviare le soluzioni o commenti.

EinMarbo: "Il primo intruso non indica l'alto dei cieli bensi il gazebo ElleEffe. Una pubblictà occulta bella e buona.. ecco cosa è". Sarebbe oppurtuno che questo misterioso Einmarbo si firmasse per esteso. Lui, dico lui.. chi é?

Tiziano Paulon : L'indice della mano, che indica il cielo, sta probabilmente a significare, che finalmente Sono arrivate anche da noi delle Madonne..... Sergio birichino mostra i muscoli, l'Intruso, non è Mouse, ma Miky Hulk, il Podista che a fine gara, abbraccia la tenda Rossa, come fosse un' amante, e la ripone al sicuro, !!! Grazie Miky Hulk, a nome di tutti i colleghi, (che la passione duri e rimanga ) !!!! Ad maiora !!! P. T.

Giovanni Giletta: l'intruso è sicuramente Sergio Ferrero, un saluto a tutti dal Presidente

Francesco Romeo: Il mio stupore e', che tra gli intrusi, (mikimause Bruera,mister accappatoio Ferrero,e Gai De Gregori),non c'è l'onnipresente foto-book Mario Vruna!!! Con la scusa faccio tantissimi auguri di buona Pasqua a tutti gli amici della Podistica None, e arrivederci a Vivicitta'.

Francesco De Gregori Gai Marco: Grazie per il Francesco De Gregori

Ferrero Sergio: devo confessare che mi stavo semplicemente infilando l'accappatoio. Da ciò il braccio verso l'alto. Ringrazio comunque Tiziano, che conosce bene le fatiche di noi vecchietti, per le belle parole. Comunque la sosta non ha giovato alla mia salute visto che sono rientrato dalle ferie con 39 di febbre e quindi salterò sicuramente Vivicittà . Conto di rientrare in gruppo a Pianezza. Saluti a tutti quanti ed arrivederci a presto